December 13, 2017 info@gcmconsulting.it Language: - -

L’Analisi delle Competenze Distintive (ACD) è una metodologia che permette ad una impresa di individuare le abilità da possedere e sulle quali è opportuno investire, mantenere  o disinvestire

In ogni momento, soprattutto in tempo di crisi,  bisogna individuare le competenze distintive, proprie o da acquisire segmentando fra:

Competenze distintive
sono quelle che caratterizzano l’Azienda e sono difficili da formare e da copiare. Sono anche quelle che servono per il suo successo nel breve, medio e lungo termine.  Obiettivo dell’Azienda è mantenerle ed accrescerle.

Competenze standard
sono quelle più facilmente reperibili all’esterno dell’Azienda e che possono, quindi, essere esternalizzate con vantaggi economici ed organizzativi.

Competenze attualmente abilitanti
sono quelle che servono all’Azienda per il successo nel breve e (parzialmente) nel medio termine. Obiettivo dell’Azienda è mantenerle fino a che servono e poi riconvertirle, oppure trasferirle all’esterno a clienti che le valorizzino come distintive.