December 13, 2018 info@gcmconsulting.it Language: - -
In News Posted

Industria 4.0 – Alle soglie della quarta rivoluzione industriale

Digitalizzazione, realtà aumentata, stampa in 3D, Internet delle Cose, logistica adattativa. Le nuove tecnologie confluiscono rapidamente nella costruzione di sistemi ciberfisici – luoghi di incontro tra virtuale e reale – che cambieranno profondamente il modo di vivere, lavorare, produrre. E potrebbero salvare l’Europa dalla desertificazione industriale. Amberg, 2014. Inaugurata da Siemens, l’avanguardistica “Fabbrica Digitale” offre
0Read More
In News Posted

Cina: spazio alle rinnovabili con una nuova “Internet dell’Energia”

Written in collaboration with Corrado Clini, Former Minister for the Environment of Italy La Cina si candida alla guida del sistema energetico internazionale e annuncia la costruzione dell’ “Internet dell’Energia”. Resa possibile dall’innovativo sistema UHV (Ultra High Voltage), una rete elettrica globale connetterà i continenti e consentirà lo scambio di energia prodotta anche da fonti
0Read More
In News Posted

The Volkswagen scandal. The Auto App-ocalypse is nigh 26 – 09 – 2015 Arvea Marieni

Written in collaboration with Corrado Clini, Former Minister for the Environment of Italy THE CASE AGAINST VOLKSWAGEN: A BLOW TO THE EUROPEAN MARKET The case against Volkswagen is a blow for the diesel market and raises questions about the European automotive industry. The future lies in innovation. Today, automakers spend more than $100 billion annually
0Read More
In Senza categoria Posted

Cosa c’è veramente dietro il Dieselgate, tra Volkswagen e l’UE

La contraddizione “strutturale” esistente tra le due diverse procedure di omologazione. Come era prevedibile lo “scandalo Volkswagen” coinvolge anche BMW e non è escluso che sia esteso ad altre case automobilistiche. Infatti, l’origine non va ricercata in un’iniziativa illegale della Volkswagen, ma nel Regolamento europeo (CE n. 175/2007) che stabilisce, non solo i limiti di
0Read More
In Senza categoria Posted

La Cancelliera d’Europa, di Arvea Marieni

Angela Merkel non è solita tradire emozioni. Nota per una cautela ai limiti dell’attendismo, spesso accusata di tatticismo, criticata per la gestione dilatoria della crisi greca, di quella finanziaria, di far proprie politiche socialdemocratiche rinunciando a quelle del proprio partito, questa donna riflessiva, poco versata nell’oratoria, cambia radicalmente registro e toni davanti alle masse di
0Read More
page 2 of 7